sabato 2 ottobre 2010

Giulia Passione: Cappellière Cintillanti

Mr.Ford e JuleZ
Torno da questo viaggio con una serie di considerazioni, legate all'età, al peso, alle aspettative e all'amore.

Le zucche dopo che se le è mangiate JuleZ
Primo - l'appuntamento dal dietologo il 13/10 giunge al momento opportuno, visto che ho appena fatto 15h di volo (e visitato quattro aereoporti) con la passera al vento, causa esplosione dei pantaloni.

Secondo - sono invecchiata. Ho perso la spavalderia che mi ha contraddistinto più o meno per tutta l'adolescenza (ma ancora fino a tre anni fa). Approccio le sfide con molta meno sicurezza e credo che la memoria in questo caso non aiuti, soprattutto quando si focalizza sui lati "paurosi" delle esperienze già fatte. Cazzaruola.

Terzo - il mio elemento è indiscutibilmente l'acqua. Il primo giorno pioggia, il secondo giorno giostre acquatiche e piscina. Sempre ridendo e tornando "gagna" senza difficoltà.
SQUIRRELL
La giostra di Braccio di Ferro (un galleggione rotante che percorreva un fiumiciattolo con rapide e cascatelle - dall'alto) ci è costata 70 € in vestiti nuovi, causa TOTALE inzuppamento di quelli indossati, fino alle mutande.

Quarto - il mio stomaco non è più quello di una volta (vedi punto primo e punto secondo). Tra simulatori terrificanti, voli e vari scali, cibo americano e montagne russe, ho sofferto di nausee per 4gg neanche fossi una donna incinta. Tra questi malesseri e il fatto che sono una vecchia rimbecillita cagasotto davanti alle giostre mi sa che è meglio che un figlio io non lo faccia.

Il gioco degli anelli nel collo della bottiglia
Quinto - sono insofferente ai viaggi di ritorno. Per quanto riguarda questo in particolare, è stato un'odissea. Causa ritardi e maltempo ci siamo beccati due scali in più, correndo lungo i gates di Londra, scalzi e con i pantaloni stracciati, con il bagaglio (pieno di regali) che è rimasto da qualche parte, forse Londra... Dovrebbe arrivare domani. Speriamo perchè dentro c'è uno stipendio intero.

L'ingresso degli Universal Studios


Sesto - Universal Studios, Island of Adventures e The Wizarding World of Harry Potter sono una figata pazzesca. E' come stare dentro la televisione, dentro i fumetti, dentro lo schermo del cinema. E sono una macchina mangiasoldi totale. Siamo tornati (senza) con un sacco di regali per parenti e amici, che, non avendo ancora consegnati possiamo ancora tenere per noi, se arrivano.

Questa foto è stata scattata per Miah

Settimo, ma non ultimo - con Mr.Ford io mi diverto tantissimo. Scherziamo, giochiamo, mangiamo ai quattro palmenti, organizziamo programmi e quasi sempre pensiamo in contemporanea le stesse cose. Lui ha più energia di me, ma io cerco di stare al passo. Io attacco bottone con tutti e lui sopporta le mie sporadiche amicizie. Io cerco di far comprare delle cose belle a lui e lui le fa comprare a me. E magari qualcuno di voi può fare una colletta per sostenere le nostre ludiche spese... no? Ci ho provato.

Ultimo - non c'è nessun posto come casa. E tornare è sempre una piccola meraviglia.
Anche se la valigia non arriverà mai, Diego fa le fusa fortissimo a qualsiasi ora del giorno e della notte e Mia è in calore.

La zona dei Blues Brothers

14 commenti:

  1. L'avevo detto che non sarei riuscito a rendere meglio l'atmosfera divertentissima, caotica, omerica, mangereccia, simultanea nei pensieri di questo viaggio.
    Nell'attesa della valigia, penso che, effettivamente, non potrei avere una compagna di odissee migliore.
    Bentornata!

    RispondiElimina
  2. Bentornata amica Julez!!!
    Bel resoconto, ma aspetto di sentirlo di persona..
    La valigia è arrivata?

    RispondiElimina
  3. bentornati bellii!!
    che invidia le fotooo..
    soprattutto le tue camper.. :D

    e.

    RispondiElimina
  4. yuppi, sei tornata, mi mancaviiiiii!!!!

    RispondiElimina
  5. @Mr.Ford non ti basta di avermi sopportata in vacanza tra paure di mummie, scarafaggi ragni e mangiamorte?

    @Sononera grazie... sei un'altalena di emozioni, quietati un poco! Se no puoi andare a Orlando e vivere una girandola di sensazioni, però stavolta esterne! :D
    A parte gli scherzi ora stai meglio?

    @Dembo, organizziamo presto così vi facciamo vedere le foto e vi raccontiamo di tutte le strizze che mi sono presa!

    @Emanuelas, le foto sono mediocri perchè le ho fatte io, il Ford non ha portato la sua reflex figa... Le scarpe che vedi non sono Camper, qui a Milano c'è un tizio che le fa a mano e costano la metà. Ci sono di tutti i colori!

    @Polly non mi ha votata nessuno al tuo blog candy.... BWUAAAAAAAAAAAAAABWUAAAAAAAAAAA!
    Comunque sono tornatissima! E incasinata di brutto al lavoro! Le bimbe bene? Sono sempre più belle?

    RispondiElimina
  6. come hai fatto a sapere che non ti hanno votata? dove si guardava? 8| mai più blog candy!!! e comunque sappi che il giorno prima avevo messo su un'altro sondaggio (uguale, però come gadget di blogger), che però ti prendeva il voto e poi lo cancellava...io avrò votato 17 volte e so che anche altre lo hanno fatto. quindi, non è per fare la paracula, ma il sondaggio non era pienamente veritiero.

    RispondiElimina
  7. LA VOGLIO! LA VOGLIOOOOOOOOOOOOO

    RispondiElimina
  8. ciao!

    che bello conoscerti... ho sbirciato velocemente e già mi piaci.
    vediamo sei appena tornata da un viaggio in america e abiti nella pianura padana... incontriamoci ;)

    ps. grazie di partecipare al mio giveaway!

    RispondiElimina
  9. noooo.. ho rosicato tantissimo.. ho sempre creduto che milano stesse avanti per queste cose.. ma non è che ha un sito il tipo..???
    =) e.

    RispondiElimina
  10. @Polly, l'ho immaginato che nessuno mi aveva votata! :D

    @Miah, non avevo dubbi! Quando ho fatto la foto ho detto a Ford che ti sarebbe piaciuta da matti!

    @Mammalelella Grazie mille! Incontriamoci sì! (TRA UN IMPEGNO DI LAVORO E UN ALTRO E UN ALTRO ANCORA E UN ALTRO... :D)

    @Emanuelas Tury Panca'S Di Anania Salvatore - Calzature Vendita Corso di Porta Ticinese, 96, 20123 Milano 02 839 4543, non hanno un sito, purtroppo, ma fanno scarpe su misura a prezzi accettabili...

    RispondiElimina
  11. no no, non pensare ti cavartela cosi...
    voglio un resoconto dettagliato sul parco di HP con foto allegate.

    RispondiElimina
  12. altrimenti martello Mr ford sul suo blog.
    solo che poi mi bottiglia in faccia.

    RispondiElimina
  13. Povera Mildred7 ottobre 2010 08:57

    La scena dell'arrivo della valigia è stata MITICA...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...