lunedì 3 marzo 2014

Giulia Passione: Caro Leo

Caro Leonardo Wilhelm DiCaprio,
ti scrivo per farti una proposta che non potrai rifiutare.

Ormai da anni l'Academy si rifiuta di consegnarti la meritata statuetta, nonostante tu sia, indiscutibilmente, un talento artistico con i fiocchi. 

Io credo che tu non sia troppo felice di queste perenni esclusioni, di queste sconfitte annuali.

Ed ecco che arrivo io con una soluzione certa e definitiva. 

Caro Leonardo Wilhelm DiCaprio, mi sembra chiaro che il problema reale che hai con quei vecchioni dell'Academy sia che hai troppa figa intorno. Sai, anche loro ne vedono passare tanta, ma immagino che ne usino troppa poca, mentre tu passi da BAR (la Dea) a BLAKE, da LIV ad AMBER e via andare.


Allora Leo, mi permetto di entrare in confidenza, io ti propongo di farti un red carpet con me. Prometto di non depilarmi, di coltivare i baffi, di tenermi la ricrescita e di acquistare un vestito da Pimkie per la serata. Di una taglia sbagliata.

Sono certa che a quel punto l'Academy si ricrederà su di te e mossa a pietà ti consegnerà non una, non due ma ben tre statuette in una botta sola.

Mi chiedi cosa voglio in cambio, Leo caro?


TE.

Con devozione eterna.
Giulia Passione 


PS: poi dopo il red carpet mi depilo eh!

16 commenti:

  1. Questo pare un post dei primi tempi del blog.
    Mi sono divertito di brutto.
    E mi sa che piacerebbe anche al buon Leo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È che ho anche voglia di scrivere divertendomi ma poi... mi addormento!

      Elimina
  2. anche a me ha ricordato i primi post =).
    comuqnue si capisce che i tuoi sono consigli del tutto disinteressati, sìsì.

    susibita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai come si dice: sono altruista! (Cosa non si fa per avere la scusa per essere sciatta).

      Ah dicevi di Leo!!!

      Elimina
  3. Dalle poche tue foto che ho visto secondo me il Leo ti si fila di corsa ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se contiamo che peso quanto te non credo proprio d'essere il suo tipo.

      Poi sai come si dice: le ciccione imparano a scopare perché non hanno alternativa... per cui io a Leo consiglio di provare la merce.... ad occhi chiusi!

      Elimina
  4. che ingiustizia assurda questa cosa degli oscar, per leo. anche io sono pronta ad aiutarlo e a "umanizzarlo".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah Pà, già ho una concorrenza spietata e faccio marketing di me stessa diversificando l'offerta, nun te ce mette pure tu! ;)

      Elimina
  5. Anche Liv??? Non lo sapevo! Vedi un pò il vecchio Leo.....
    Margheresa

    RispondiElimina
  6. Post meraviglioso...secondo me il buon Leo dovrebbe smettere però di portarsi sempre appresso la mamma...

    RispondiElimina
  7. ahahahha post mitico ;-)
    James sei anche molto sportivo, pensavo che ti ingelosivi ;-)

    RispondiElimina
  8. Grazie Myers e benvenuto!
    Cmq no Ford non è geloso e poi ci siamo concessi una scappatella senza ripercussioni. Lui con Rosario Dawson e io con Leo, Taylor, Simon, Brad, Joe e qualche altro! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahh ok, mi sembra giusto ;-)

      Elimina
  9. La battuta che ho letto su facebook: il modo più rapido che ha LDC per avere un Oscar è fare un figlio e chiamarlo così... ;) povero Leo!!!

    RispondiElimina
  10. 😂😂😂😂troppo forte!!!

    RispondiElimina
  11. Io ho un blog di cinema e ho fatto un post su Leonardo DiCaprio, se vuoi fai un giro su gattaracinefila.blogspot.it

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...