martedì 7 giugno 2011

Giulia Passione: di miti irrazionali e amori famosi

Vivo una dicotomia relativa ai miei "amori".

Nella realtà posso vantare un gran gusto in fatto di uomini. Non ho un brutto ricordo di nessuno dei miei ex, con i quali, per lo più, ho un rapporto sereno, seppur non costante; ho una grande opinione di ognuno di loro come persona, sono felice a saperli felici, sono contenta quando gli si avvera un sogno, sono dispiaciuta se gli succede qualcosa di brutto. Mio marito è un uomo fantastico, bello, intelligente (e quindi, care blogger che visitate il suo blog facendo commenti semi-ammiccanti, fate attenzione, perchè so difendere ciò che amo e che E' MIO. Il mio amore, intendo).

Ma le mie (poche, sul serio) "cotte" di gente famosa o gli amori non corrisposti sono veramente terrificanti.
Non che io abbia mai avuto degli effettivi miti, ma quei pochi personaggi o quei pochi ragazzi che mi hanno conquistata per qualche periodo sono veramente i peggiori possibili.

Ho sentito qualcuno dire Johnny Deep? Brad Pitt? Sean Penn? Massimiliano Rosolino? Antonio Rossi?

No, ragazze, voi non potete capire.

River Phoenix
Carino è carino, però muore a tipo 14 anni. E che sfiga!
Adrien Brody
Non solo è veramente bruttarello, ma da quando ho cominciato a pensare che fosse interessante non ha imbeccato un film che fosse uno.
Fabio Volo
Con la panzetta, senza capelli, strabico e stronzo con le donne. Ok, per lui non m'è ancora passata.
AlessioTacchinardi
Cocainomane
Pino Beccaria
L'inutile dei Ragazzi Italiani, e ce lo so...

Mauro Repetto
Ridi ridi Cannibale
Andromeda
L'unico cartone animato gay, che io ricordi.
E mentre facevo queste riflessioni (questo post l'ho cominciato il 24/05, per poi abbandonarlo causa ferie e causa post precedente, scritto di getto), vengo a scoprire che un altro dei miei vecchi idoli è crollato al suolo sfracellandosi la reputazione:


Beppe Signori, più famoso adesso di quando faceva 188 goal in serie A.


E se vi dico che ci avrei scommesso???

PS: adesso però sputtanatevi un pò anche voi... Non mi lasciate sola con gli scherni prevedibilissimi di Cannibale!!!


23 commenti:

  1. non capisco bene cosa c'entri river in quella massa di bruttoni che elenchi.
    io di miti orrendi...uhm...bè, c'è chi dice che osama bin laden non faceva sesso, e invece a me piaceva un sacco, così come obama, e anche lenny kravitz (ettecredo). ecco, mi piace tanto woody allen, lui davvero me lo farei, ma capisco che non sia una bellezza standard.

    RispondiElimina
  2. L'ho detto, io, che Cannibale è prevedibile! ;)
    Post divertentissimo, come sempre! Bravona!

    E a proposito di bravone, Polly: i gusti saranno gusti, ma Woody Allen fa proprio cagare! :)

    RispondiElimina
  3. confermo la mia imprevedibilità totale:
    beppe signori è sempre stato uno dei miei idolo!
    vabbé, adesso magari un po' meno, ma comunque per me è innocente fino a prova contraria...
    poi grande river phoenix e fabio volo mi sta simpatico!
    tutti gli altri invece non si possono vedere, soprattutto mr. ford! ahahah :D

    RispondiElimina
  4. se dico Marisa Laurito vale?

    RispondiElimina
  5. Beppe Signori era anche un mio idolo calcistico, Cannibale. Pensa te, dopo Baggio anche lui.
    Finisce che scopriamo che le Blog Wars del pallone non possiamo farle!

    Per il resto, so che in realtà sogni nel tuo cuoricino cannibale di somigliare al vecchio Ford e di saper ballare come Repetto! Ahahahahah!

    RispondiElimina
  6. Mauro Repetto?! Ma noooo!! ... Ahahah... :P

    Andromeda era gay?!? E sì che era gracilino, delicato... ma non pensavo (non lo vedemo come) gay... ;D

    RispondiElimina
  7. sono morta dal ridere quando ho visto Mauro Repetto--- non l'avrei toccato nemmeno con un bastone ;D Adrien Brody è un brutto che piace.
    io amo Tim Roth (tutto detto!)
    ciao Julez :)

    RispondiElimina
  8. Beh! C'era la più giovane delle "Occhi di Gatto"...
    Quella gran stronza di Margot di Lupin...
    In carne ed ossa è difficile: di solito fanno fare le bruttine alle gnocche per cui il giochino non vale.

    RispondiElimina
  9. Ma che inquietante galleria degli orrori - tranne i primi due però.

    Io mi sono sforzata e risforzata anche perché a citare qualce yeti del gietsèt uno ci fa la figura simpaticherrima e io ce la voglio fare.

    Ma diamine.
    Mi piaceva DEVILMAN.
    Robbie dei Take That.
    Russel Crowe nel gladiatore.
    Ewan McGregor in Moulin Rouge.

    No mi andavo sempre a cercare i fighetti.

    RispondiElimina
  10. @Nespola --> eh sì, sono simpaticherrima ma ho dei gustacci. Meno male che nella vita mi ripiglio...! :)

    @El Gae --> ma con le femmine è più facile. Tipo Bryce Dallas Howard, Robin Wright ex-Penn...

    @Queen B --> eh lo so Mauro Repetto, il mio scheletro nell'armadio! A me Tim Roth mi da l'idea del serpente...

    @Vince Symo --> ma dai e la scena in cui scioglie col calore del suo corpo la teca di ghiaccio di Aquarius che imprigionava Cristal...
    Nono, confermo era gayssimo come Enzo Miccio. Infatti aveva l'armatura più bella.. FUCSIA!

    @Sononera --> peggio di chiunque, credo! :)

    @Bert --> vale vale. Ti ricordi quando aveva il vestito bianco e le cambiavano il colore dalla regia??

    @Polly --> River Phoenix sarebbe diventato ciccione e cesso. CE LO SCOMMETTO!

    @Cannibale --> si fa la serata alcoolica e poi vedi quant'è bello Ford!

    @Ford --> già al pallone i miti sono i miti. Per tutti!

    RispondiElimina
  11. me lo ricordo vagamente... ma quanto sono gggggiòvanè?

    RispondiElimina
  12. Ma quelle non rientrano già nella categoria "oggettivamente belle"? O sono io che mi accontento di poco? ;-)

    RispondiElimina
  13. @El Gae --> più che altro rientrano nella categoria "da perdere la testa". Un pò come feci io con Signori (lutto il giorno che si sposò con una velina o roba simile). Manca il gusto dell'orrido insomma. Ma con le femmine secondo me è più difficile. Non so, Mariangela di Fantozzi? Mai provato un brivido per lei?

    @Bert --> quanto sei vecchio, vorrai dire! Guarda che era negli anni '80!! :)
    Ponyo come sta?

    RispondiElimina
  14. Concordo su Adrien Brody: anche a me attizzava ("attizzava"?!), ma ultimamente non ha azzeccato un film che sia uno, per cui mi ha perso sex appeal.

    Anche a me piacevano quelli dei cartoni!
    No, non il manzo di Georgie, e neanche il tenebroso di Candy Candy - a me piaceva quella mezza sega di Julian Ross, di Holly e Benji, quello a cui veniva un infarto ogni due per tre
    http://it.wikipedia.org/wiki/Julian_Ross
    Oddio...

    RispondiElimina
  15. Ossignùr, cara mia!!!! Diciamo che io e te non rischieremmo mai di contenderci lo stesso uomo ... (Fabio Volo?! La creatura più insulsa della galassia?! Ma io piuttosto cambio sesso...)

    RispondiElimina
  16. @Sfolli --> come va??? Te la stai godendo eh?!
    Comunque sì, viva i cartoni animati. Julian Ross piaceva anche a me, spirito da crocerossina, però anche Mark Lenders, il bruto scuro e tenebroso...

    @Dolly --> nella vita non si sa mai. Però dai, non me lo distruggere il poverino.
    Non ho mai letto un suo libro, nè lo seguivo alle Iene, però ha una risata in radio che mi piace tanto. Forse sono più innamorata di Spank che di lui, in effetti!

    RispondiElimina
  17. ... Ihihih... vero, mi hai fatto ricordare quella scena... Mi sa che hai ragione, allora. ;P

    RispondiElimina
  18. sta benissimo, l'ho messa vicino a Jack Skeletron, all'inizio era un po' titubante, ma poi hanno fatto amicizia e adesso stanno organizzando un Halloween a tema piratesco.

    RispondiElimina
  19. ah, quasi dimenticavo... lo so che erano gli anni '80, ma io lo ricordo solo vagamente, quindi ero ggggiòvanè (ero).

    RispondiElimina
  20. No...anche la mia Julez Fabio Volo no...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...